CONSORZIO DI BONIFICA

Forniture idriche, aumentate le tariffe nel Trapanese: agricoltori in allarme

di

CASTELVETRANO. Il consorzio di bonifica “Trapani 1” che gestisce le forniture idriche in agricoltura cambia le tariffe e aumenta i compensi a carico degli agricoltori del 500%.

Tutto si trova in una recente delibera approvata dal Consorzio e che porta da 16,00 Euro e a 93,94 Euro ad ettaro il contributo dovuto dai produttori olivicoli per avere l’acqua nelle terre servite dallo stesso consorzio. Un aumento spaventoso che viene motivato dalle solite esigenze di bilancio da rispettare in ragione dei recenti provvedimenti adottati dalla Regione siciliana.

La decisione adottata dal Consorzio “Trapani 1” che coinvolge migliaia di produttori agricoli della Provincia di Trapani ha fatto scattare la reazione dei sindacati. «E’ inaccettabile - commenta Maurizio Etiopia dell’UGL - chiedere di pagare un contributo così elevato agli agricoltori già colpiti dall’attuale crisi economica.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X