stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Mazara, quattro milioni per il depuratore
CIPE

Mazara, quattro milioni per il depuratore

di

MAZARA DEL VALLO. Potenziamento del depuratore di Mazara del Vallo. Il Cipe lo ha finanziato con quattro milioni di euro. Gli uffici comunali sono al lavoro per la predisposizione di due bandi di gara che, oltre l'ampliamento della struttura, riguardano anche la fornitura di gruppi elettrogeni da utilizzare negli impianti di sollevamento del lungomare e dello stesso depuratore.

La conferma del finanziamento è stata diffusa dal vice sindaco e assessore comunale ai lavori pubblici Silvano Bonanno, al termine di una riunione operativa che si è svolta a Palermo presso l'assessorato all'energia della Regione Siciliana tra gli enti che sono destinatari dei finanziamenti Cipe per gli impianti di depurazione.

I progetti presentati dall'Amministrazione Cristaldi ed inseriti nella programmazione con fondi Cipe riguardano in particolare: il potenziamento del depuratore Bocca Arena attualmente capace di servire 46 mila abitanti equivalenti e la cui funzionalità passerà ad una capacità di servire 69 mila abitanti equivalenti, importo del finanziamento Cipe 3 milioni di euro e l'acquisto e collocazione di gruppi elettrogeni, al servizio dello stesso depuratore e degli impianti di sollevamento del lungomare per un importo del finanziamento Cipe di 1 milione di euro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X