stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Ospedale di Mazara del Vallo, pronta la rivoluzione del personale
SANITA'

Ospedale di Mazara del Vallo, pronta la rivoluzione del personale

di
Nel corso della conferenza dei sindaci, svoltasi nella sede dell’Asp di Trapani, è stato presentato il nuovo organigramma

MAZARA DEL VALLO. Si ricostruisce materialmente l’ospedale Abele Ajello, ma si ricostruisce anche come personale e attrezzatture che occorreranno al momento della riapertura prevista per il 25 febbraio 2016. Lavori finanziati dalla comunità europea per oltre 32 milioni di euro, che durano da circa tre anni, sono nella fase centrale della ricostruzione ove è prevista anche la radioterapia e la designazione degli spazi esterni del nosocomio. Cambia di colore anche la facciata, azzurra come il cielo.

Nella conferenza dei sindaci, che si tenuta nella sede dell’Asp di Trapani, è stato presentato anche il nuovo assetto organizzativo dell’ospedale di Mazara, dal quale emerge una nuova fisionomia del nosocomio. Il 25 febbraio è una data precisa che resterà nella storia della città che ha vissuto cinque anni di grandi sacrifici per malati trasferiti negli ospedali limitrofi e parenti costretti a spostarsi per seguire il congiunto. Sacrifici immensi. Nel corso della riunione all’Asp, alla quale il Sindaco Cristaldi, fuori sede per impegni istituzionale, ha delegato l’Assessore al Bilancio, Vito Billardello, è stato presentato ed approvato  il nuovo atto aziendale ed assetto organizzativo che l'ASP dovrà adesso approvare entro il 30 settembre prossimo, inviandolo all'Assessorato regionale alla Salute per la definitiva approvazione entro il prossimo 30 Novembre.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X