stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Aeroporto di Birgi, appello ai Comuni: "Ora si paghino le quote"
VINCENZO FLORIO

Aeroporto di Birgi, appello ai Comuni: "Ora si paghino le quote"

di
Le preoccupazioni degli operatori turistici per le sorti dello scalo si fanno abbastanza forti soprattutto sul mantenimento di alcune tratte per l’anno prossimo

TRAPANI. Il rischio è che venga soppressa la destinazione Trapani-Roma Ciampino di Ryanair. Su mandato delle Associazioni "Trapani Cambia", "Cives", "Progetto Uniti per la Sicilia", "Trapani per il Futuro", "Agriturist", "Turismo & Territorio" e Confagricoltura, il segretario di "Codici-Centro per i diritti del cittadino", avvocato Vincenzo Maltese, ha inoltrato un ”invito/diffida ad adempiere” ai Comuni di Castelvetrano e Mazara del Vallo in ordine al mancato pagamento delle rispettive quote del comarketing finalizzato al mantenimento dell'operatività della compagnia aerea irlandese all'aeroporto di Birgi.

In particolare Maltese chiede di conoscere i motivi del mancato versamento delle quote di spettanza già maturate per l’anno in corso in ragione dei sei dodicesimi. Maltese chiarisce che ”le preoccupazioni, in special modo da parte degli operatori turistici, per le sorti dell’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani-Birgi si fanno abbastanza forti” anche alla luce di alcune notizie ”che non trovano alcuna ufficiale conferma” circa il mantenimento di alcune importanti tratte per l’anno prossimo e, in particolare della della paventata soppressione della destinazione Trapani-Roma Ciampino.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X