stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Tributi non pagati alla Regione: l’Asp di Trapani stanga gli studi
SANITA'

Tributi non pagati alla Regione: l’Asp di Trapani stanga gli studi

di

TRAPANI. L’Azienda sanitaria trattiene le somme per il pagamento di tasse, ma 44 studi professionali di tutto il territorio provinciale (dentistici, radiologici e di altra natura) impugnano i provvedimenti adottati dalla Pubblica amministrazione presentano ricorso alla Commissione Tributaria. Secondo un provvedimento dell’Azienda sanitaria, infatti, la stessa amministrazione ha proceduto a trattenere a carico dei 44 studi professionali alcune somme che dovrebbero tassati dalla Regione. Ma i 44 titolari degli studi non ci stanno. Sarebbe stato già pagato complessivamente dagli stessi infatti negli ultimi tre anni e mezzo alcune centinaia di migliaia di euro quali tassa per la detenzione delle apparecchature radiologiche.

Le trattenute operate riguardano gli anni 2012, 2013, 2014 e la parte dell’anno in corso. Da qui il ricorso degli studi interessata davanti alla Commissione tributaria. Gli stessi infatti chiedono alla Commissione di dichiarare nulli o illegittimi i provvedimenti riguardanti le somme detenute da parte della Azienda sanitaria trapanese.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X