stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Pizzolungo, già avviati i lavori a Cala Giunone
ERICE

Pizzolungo, già avviati i lavori a Cala Giunone

Dopo il crollo del muro in cemento armato costruito a delimitazione della scarpata, il Comune ha deciso di intervenire in via sostitutiva alla Regione

ERICE. Hanno preso il via i lavori di messa in sicurezza e ripristino della spiaggia di Cala Giunone, storico lido balneare di località Pizzolungo-Piana di Anchise del Comune di Erice, dopo il crollo di un’ampia parte di un muro in cemento armato, poggiato su grossi massi di pietra, che era stato costruito a delimitazione della scarpata. L’intervento, a cui avrebbe dovuto provvedere la Regione, proprietaria del sito, è stato disposto, in via sostitutiva, dal sindaco di Erice, Giacomo Tranchida nella qualità di Autorità di Protezione Civile.

L’avvio dei lavori è avvenuto dopo un nuovo vertice al quale hanno dato vita, per l’amministrazione comunale di Erice, l'assessore Angelo Catalano con il responsabile dell’Ufficio Protezione civile Giuseppe Tilotta e l’ispettore Pietro Ingardia, per la Polizia municipale; i rappresentanti della Protezione civile di Trapani Maria Giacoma Di Girolamo e Pasquale Amodeo; quelli della Capitaneria di Porto Francesca Godino e Luigi Negro nonché, per la Soprintendenza ai Beni culturali ed ambientali di Trapani Roberto Monticciolo, per il Demanio marittimo Nicolò Domenico Eboli e per il Comitato di Quartiere Vincenzo Di Marco.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X