stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Pantelleria, salta la gara per i trasporti marittimi
COLLEGAMENTI

Pantelleria, salta la gara per i trasporti marittimi

di
Il bando prevedeva una corsa giornaliera e una spesa per cinque anni di oltre 42 mila euro

PANTELLERIA. È andata deserta la gara d'appalto per il Bando di Gara relativo all'affidamento del servizio di trasporto marittimo passeggeri a mezzo aliscafi da e per le isole di Pantelleria, Pelagie e Ustica. Il bando prevedeva una spesa per cinque anni di 42.529.200 euro oltre Iva al 10 % ed adeguamento ISTAT.

Per Pantelleria il bando prevedeva una corsa giornaliera andata e ritorno dal 20 giugno al 10 settembre con partenza da Pantelleria alle ore 8.30 e arrivo a Trapani alle ore 11.00, partenza da Trapani alle ore 18.00 e arrivo a Pantelleria alle ore 20.30. Il totale annuo delle miglia era 14.625, il totale degli scali 166. Le tariffe massime applicabili, comprensive di IVA, erano: ORDINARI - adulti € 37.05 - ragazzi € 18.53, RESIDENTI - adulti € 16.35, ragazzi € 8.17 (per ragazzi si intende da 4 a 15 anni non compiuti).
Sembra che ora si voglia procedere ad una gara a trattativa privata per evitare che Pantelleria resti senza un collegamento veloce via mare con aliscafi. Pantelleria e Lampedusa nei collegamenti marittimi con la terraferma possono contare di un solo collegamento con la Compagnia delle Isole con navi lente che impiegano 6 e 8 ore per arrivare da Trapani o da Porto Empedocle.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X