stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Trapani, l'accordo di co-marketing per Birgi resta invariato
AEROPORTO

Trapani, l'accordo di co-marketing per Birgi resta invariato

di
Il sindaco Damiano l’ha definita una sottoscrizione inutile e ha rimarcato l’irrigidimento della Camera di commercio che si è opposta ad ogni modifica

TRAPANI. Il sindaco Vito Damiano ha sottoscritto nella riunione di ieri alla Camera di commercio l’accordo di co-marketing per l’aeroporto di Birgi. Damiano, in una lunga nota, ha voluto precisare lo stato dell’arte per lo sviluppo di Birgi e fare chiarezza sulle richieste di modifica che aveva proposto al resto dei sindaci ed alla Camera di Commercio.

Così l’ha definita una sottoscrizione inutile dopo avere rimarcato «l’irrigimento dell’ente camerale che era chiamato in causa direttamente nelle richieste di modifica dell’accordo» che lo stesso Damiano aveva presentato alla coalizione dei sindaci dopo aver ottenuto il via libera del consiglio comunale della sua città. Il sindaco l’ha fatto per mettere a tacere tutte le preoccupazioni che erano emerse in questi mesi e che si erano presto trasformate in accuse alla sua persona, tra le altre quelle di volere mettere a rischio il futuro dell’aeroporto di Birgi, di aver causato il crollo del flusso turistico, la cancellazione di tratte el’imminente abbandono dell’aeroporto da parte della compagnia Ryanair.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X