COMUNE

Trapani, appaltata la gestione dei depuratori

di
Il servizio avrà la durata di un anno e comprende anche Erice e Paceco

TRAPANI. Via libera da parte dell’amministrazione comunale di Trapani alla gestione dell’impianto di depurazione a servizio dei Comuni di Trapani, Erice e Paceco e delle stazioni di sollevamento che sorgono nel capoluogo e precisamente in via Marsala, in via Vespri, in via Ligny, nella zona del porto e nella vicina frazione trapanese di Xitta.

La gestione del servizio (ormai attivo da alcuni anni e mai sospeso per evitare possibili danno o disagi) è stata aggiudicata ad una ditta romana e precisamente all’impresa Sacecavv. La gara d’appalto prevede la gestione del servizio stesso per la durata di un anno, oltre una possibile proroga, a discrezione dell’amministrazione comunale del capoluogo, di sei mesi.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X