stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Stanziate le somme, sarà riqualificato l’antico Lazzaretto di Trapani
COMUNE

Stanziate le somme, sarà riqualificato l’antico Lazzaretto di Trapani

di
Due anni fa la struttura che risale al tredicesimo secolo era stata messa in vendita dall’amministrazione per 11 milioni

TRAPANI. Settantamila euro per far rinascere il Lazzaretto. Poco più di due anni addietro tutta la struttura, originariamente adibita ad ospedale, specifico contro le malattie trasmesse attraverso contagio, e costruita, almeno nella sua parte originaria, intorno al tredicesimo secolo, era stata messa in vendita dall’amministrazione comunale alla cifra di undici milioni e 300 mila euro. Operazione che sarebbe servita per evitare lo sforamento del patto di stabilità. Adesso c’è un cambio di rotta, considerato che una parte del Lazzaretto ospiterà il Gac (gruppo di azione costiera) denominato “Torri e tonnare del litorale trapanese”.L’obiettivo dei lavori previsti dall’amministrazione comunale è quello di trasformare funzionalmente l’immobile in sede del Gac e, per questo motivo, sono previsti alcuni lavori che riguardano l’aspetto degli impianti tecnologici ed idrico – sanitari.

«Credo proprio che l’amministrazione comunale si sia resa conto dell’errore di valutazione commesso allora quando il bene venne messo in vendita – sono le parole di Enzo Abbruscato, capogruppo del Partito democratico al consiglio comunale -. Adesso, invece, spero che questo immobile, che rappresenta la storia della nostra città, possa ritornare all’antico splendore».

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X