stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Marineria di Marsala delusa: "Vogliamo pescare più tonni"
VERTENZA

Marineria di Marsala delusa: "Vogliamo pescare più tonni"

di
La richiesta al ministro Martina e all’Iccat è quella di aumentare da 250 a 400 tonnellate la quota per il «palangaro»

MARSALA. Un «tavolo tecnico» per modificare nel 2015 la distribuzione delle quote-tonno con l'aumento di quelle destinate al sistema del «palangaro». Sarà istituito ad iniziativa del Commissario straordinario Giovanni Bologna che già la settimana scorsa, dopo l'invio a settembre di un voluminoso dossier al Ministro delle politiche Agricole alimentari e forestali, ha richiesto al Ministro Maurizio Martina un incontro per far sì che per il prossimo anno l'Iccat, l'Istituto che distribuisce in Italia le quote tonno assegnate dall'Unione Europea, adotti un più equo trattamento di ripartizione tra il sistema del «palangaro», (sistema adottato da sempre dalla marineria marsalese) e quello della «circuizione».

Per dare peso alla sua richiesta il Commissario Bologna ha ora promosso il "tavolo tecnico" alla cui presidenza sarà chiamato Dario Cartabellotta, già Assessore regionale alla Pesca ed oggi direttore generale del Dipartimento della Pesca della Regione Siciliana. Dello stesso «tavolo tecnico» saranno chiamati a far parte i rappresentanti della marineria marsalese, quelli che specificatamente operano proprio nel settore della pesca del tonno con il «palangaro».

 

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI TRAPANI DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X