stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia La lotta all’evasione in aiuto dei meno abbienti a Castelvetrano
COMUNE

La lotta all’evasione in aiuto dei meno abbienti a Castelvetrano

di

CASTELVETRANO. L’amministrazione comunale di Castelvetrano è la prima, in tutta la provincia, a firmare un protocollo d’intesa con i sindacati per vincolare le somme recuperate dalla lotta all’evasione fiscale ai servizi sociali ed utilizzarli a sostegno delle famiglie meno abbienti.

Nella giornata di ieri, infatti, il primo cittadino Felice Errante, ha incontrato il segretario generale della Spi- Cgil Antonella Granello, il responsabile distrettuale Spi-Cgil Giuseppe Curia, il responsabile della Cgil Gaspare Giaramita , il segretario generale Fnp-Cisl Mimmo Di Matteo, il responsabile zonale Fnp- Cisl Vincenzo Messana ed il segretario generale Uilp-Uil Leo Falco. Nel corso del vertice che si è tenuto in Municipio è stata discussa l’opportunità di stipulare un protocollo d’intesa per il patto antievasione, nel pieno rispetto della normativa in vigore, richiamante la rilevanza della partecipazione dei Comuni al recupero dell’evasione.

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI TRAPANI DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X