stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Trapani candidata a Capitale della Cultura, Tranchina: "Premiare tutte le 10 finaliste"
LA PROPOSTA

Trapani candidata a Capitale della Cultura, Tranchina: "Premiare tutte le 10 finaliste"

di

Tranchida ci prova. Il «piano» per rendere tutte e 10 le finaliste Capitale della Cultura italiana 2022 prende sempre più forma e questa volta il primo cittadino di Trapani ha preso foglio e calamaio per scrivere ai sindaci di Ancona, Bari, Cerveteri, L’Aquila, Pieve di Soligo, Procida, Taranto, Verbania e Volterra.

«Si tratta di uno sforzo di condivisione – scrive Giacomo Tranchida - che, nella proposta del Comune di Cerveteri, prevede un patto tra le dieci città finaliste teso a sviluppare un itinerario unico che venga inserito come azione in tutti i dossier che le finaliste devono discutere in vista della selezione finale. L’esito di questo percorso è di avere comunque una sola Capitale Italiana della Cultura per il 2022. Il nostro Comune, che pure apprezza e ha dato la sua disponibilità al Patto proposto da Cerveteri, anche quale buona prassi strategica da perseguire in ogni occasione atteso il notevole impegno partecipativo che sottende ogni candidatura, vista l’attuale fase pandemica, ha rilanciato con una proposta che nasce dall’esigenza di trovare una risposta straordinaria a un momento e ad una sfida straordinaria: finanziare tutte e dieci le finaliste per avere 10 Capitali Italiane della Cultura nel 2022».

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X