stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Tour virtuale nella Valle del Belice, musei visitabili con un click
EMERGENZA CORONAVIRUS

Tour virtuale nella Valle del Belice, musei visitabili con un click

di
coronavirus, Trapani, Cultura
La Montagna di sale a Gibellina

Una terra che ha nel suo dna la capacità di far fronte agli eventi più traumatici, reagendo a condizioni avverse, sia materiali che sociali. La Valle de Belice, e le sue genti, storicamente hanno dovuto affrontare situazioni difficili, risollevandosi dopo momenti a dir poco critici, come il terremoto del 1968. E questa capacità di resistere alle avversità, quale d'altronde è l'attuale emergenza causata dal Coronavirus, viene documentata all'interno dei musei sparsi per tutto il territorio, nei quali si trova traccia diffusa di quell'atteggiamento che va sotto il nome di «resilienza», ovvero la capacità di affrontare e superare accadimenti traumatici. Perciò può essere utile compiere un tour virtuale in alcune delle esposizioni che fanno parte delle Rete museale e naturale belicina, ora che le misure restrittive necessarie ad arginare il contagio stanno comportando la chiusura forzata di ogni galleria d'arte o luogo culturale.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X