stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Processione dei Misteri, iniziato le "Scinnute" a Trapani
QUARESIMA

Processione dei Misteri, iniziato le "Scinnute" a Trapani

di

Ieri pomeriggio, nella chiesa delle Anime Sante del Purgatorio, la prima delle Scinnute, ha dato il via alle celebrazioni dei venerdì di Quaresima che precedono la Processione dei Misteri del venerdì santo. Protagonisti del cerimoniale sono di volta in volta Gruppi diversi, ieri è stata la volta dei Gruppi: La Separazione, ceto Orefici, La Lavanda dei piedi, ceto Pescatori, Gesù nell'Orto di Getsemani, ceto Ortolani, L'Arresto, ceto Metallurgici e La Caduta al Cedron, ceto Naviganti.

La celebrazione delle Scinnute, risale al XVII secolo, quando i Sacri Gruppi conservati nella chiesa di San Michele in alte nicchie, venivano scesi e posizionati al centro dell'edificio, offerti alla venerazione dei fedeli.

Ieri la Scinnuta è stata caratterizzata da qualche novità, non si è svolto il pellegrinaggio dalla Chiesa di San Domenico, che precedeva la messa alla chiesa delle Anime Sante del Purgatorio, e si è tenuto il “rosario partecipato” prima della messa celebrata alle 19, con l'intervento dei Ceti delle maestranze trapanesi e dei fedeli delle parrocchie.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X