stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Castelvetrano, attivati nelle scuole laboratori di archeologia
IL PROGETTO

Castelvetrano, attivati nelle scuole laboratori di archeologia

di

Avvicinare i giovani al mondo dell'archeologia, anche attraverso l'uso delle tecnologie digitali, dando al tempo stesso nuova linfa al museo civico di Castelvetrano. È un approccio innovativo, quello che contraddistingue il progetto «Simposio», fondato sull'attivazione di laboratori tematici, dedicati agli studenti degli istituti superiori locali.

Dunque protagonisti dei lavori, presentati nei giorni scorsi, saranno gli allievi dell'istituto alberghiero “Virgilio Titone” e del liceo classico “Giovanni Pantaleo”, secondo un calendario già stabilito, da marzo a maggio: i primi saranno impegnati nella realizzazione di un reale banchetto ambientato ai tempi dei greci, in modo da acquisire le nozioni della cucina classica, mentre ai secondi toccherà dare vita a dei modelli tridimensionali di alcune ceramiche greche esposte nel museo castelvetranese, che metterà tra l'altro a disposizione gli strumenti del proprio laboratorio multimediale.

Ed a conclusione dell'iniziativa - promossa dall'associazione Officina Tour Project, in partenariato con l'associazione Meridies - si terrà un vero simposio, coordinato dal professor Giacomo Bonagiuso, integrando letteratura ed enogastronomia.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X