stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Mazara, finito il restauro di un prezioso dipinto
DAL GDS IN EDICOLA

Mazara, finito il restauro di un prezioso dipinto

Il Museo Diocesano di Mazara, alla presenza del Vescovo, Monsignor Domenico Mogavero, ha presentato il restauro di un prezioso dipinto raffigurante i Santi Pietro e Paolo.

L'opera, realizzata con la tecnica dell'olio su tavola, propone l'iconografia canonica dei Principi degli Apostoli, con uno schema antico e solenne. La sontuosa e articolata cornice, datata al sec. XVIII, è polimaterica: realizzata in legno, stucco e vetro, simula la ricchezza cromatica del marmo (marmoridea) e pone i due busti degli Apostoli al centro di una struttura architettonica con frontone spezzato tipico del Settecento.

Il restauro è stato operato dal Maestro Gaetano Edoardo Alagna. L'operazione è stata difficile e complessa, per la presenza di diverse tipologie di materiali che si trovavano in uno stato di conservazione fortemente compromesso.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X