stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Tre giorni di celebrazioni, Castellammare onora la Patrona

Castellammare rende omaggio alla sua Patrona, Maria santissima del Soccorso, con i tre giorni di manifestazioni, religiose e non solo, interamente dedicate alla Madonna. Gli uffici comunali rimarranno chiusi la giornata del 21 agosto: le celebrazioni iniziano ai primi di agosto ma il clou dei festeggiamenti è dal 19 al 21 agosto.

Come da tradizione, infatti, le autorità civili e religiosi consegnano simbolicamente le chiavi della città alla protettrice: ieri il corteo guidato dal sindaco Nicola Rizzo ha raggiunto la chiesa madre per la celebrazione eucaristica presieduta da don Fabiano Castiglione, nel corso della quale ha consegnato le chiavi della città alla Patrona. Quindi il suggestivo trasporto del simulacro della Madonna alla cala marina con la tradizionale processione a mare sul peschereccio e la benedizione ai pescatori che seguono la processione con le loro imbarcazioni. Al rientro della processione i giochi d'artificio per salutare il rientro della patrona in chiesa.

Il pomeriggio del 20 agosto sfilata di carretti siciliani trainati da cavalli a cura dell'associazione folkloristica «Il carretto» che, intorno alle ore 19,30, con partenza prevista da Petrolo, raggiungeranno il centro città in zona «Quattrocanti» e proseguiranno per il corso Garibaldi fino alla «testa di la cursa» accompagnati da un gruppo folkloristico.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X