stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Parco archeologico di Lilybeo, Caruso: "Occorre ripristinare la passerella"

di
parco archeologico, Enrico Caruso, Trapani, Cultura
Enrico Caruso

La vetustà e la conseguente pericolosità delle passerelle in legno realizzate nel 2007 all'interno del Parco archeologico di Lilybeo non erano passate inosservate al neo direttore Enrico Caruso.

"Ho fatto un sopralluogo l'altro ieri (giovedì, ndr) - dichiara l'architetto Caruso - Ho scattato delle foto e sto preparando una relazione per il Dipartimento per chiedere un finanziamento per ripristinare la passerella. Nel frattempo, farò in modo di inibire al pubblico l'uso della passerella. Il Parco si è appena costituito e al momento non possiede bilancio né fondi per ripristinare la passerella".

E visti i tempi della burocrazia regionale (in questo caso, l'assessorato regionale ai Beni culturali), il rischio che la passerella rimanga inibita al pubblico per parecchio tempo è concreto. Di fatto, significherà rendere impossibile, o comunque molto problematica, la visita alla Villa Romana, che con i suoi mosaici è una delle principali attrazioni del Parco.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X