stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Erice, al centro Majorana porte aperte per l'arte
SCIENZA E FEDE

Erice, al centro Majorana porte aperte per l'arte

di

Un connubio creativo tra scienza e fede, o per utilizzare la visione di Umberto Mastroianni tra "l'immanente e il trascendente", raffigurato con la potente arte della scultura nel "Monumento di Erice", opera in bronzo del 1993, del celebre artista Mastroianni.

Ed è da questo suo bassorilievo, realizzato in occasione della visita di Papa Giovanni Paolo II a Erice per i trent'anni della Fondazione Ettore Majorana, che è stata concepita l'idea di realizzare una mostra in suo onore.

"Il Monumento di Erice. Un percorso artistico 1931-1993", è il titolo dell'esposizione d'arte dedicata all'artista del frusinate, e che sarà visitabile fino al 3 novembre di quest'anno all'ex convento di San Francesco, sede dell'Istituto Wigner.

Gli Istituti Wigner-San Francesco e Blackett-San Domenico così, da luoghi riservati ad accademici e uomini di scienza, si trasformano in contenitori d'arte e cultura aprendosi alla cittadinanza.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X