FINANZIAMENTO

Erice, arrivano i fondi per il polo museale "Antonio Cordici"

di

Finanziati dalla Regione Siciliana due progetti di valorizzazione del Polo Museale "Antonio Cordici" di Erice. L'investimento complessivo è di 400.000 euro, importo che sarà interamente coperto con fondi comunitari.

Il primo progetto riguarda nello specifico la realizzazione all'interno dell'ex scuola elementare di Erice di una Sezione staccata di Arte contemporanea per un investimento complessivo di poco meno di 300 mila euro (299.942,39), il secondo, invece, prevede la realizzazione di una video installazione immersiva dal titolo "La Venere ericina dal Sogno al Mito" e della predisposizione di una sala conferenze all'interno del Polo Museale per una somma totale di circa 100 mila euro (99.800). È stata pubblicata, infatti, dalla Regione la graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento tramite PO FERS Sicilia 2014-2020 (Programma Operativo -Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) per il "Miglioramento delle condizioni degli standard di offerta e fruizione del patrimonio culturale nelle aree di attrazione".

E tra i progetti ammessi figurano, appunto, in posizione utile per il finanziamento i due presentati a suo tempo dall'amministrazione comunale ericina.

Per accedere ai finanziamenti mirati alla valorizzazione tramite bandi per le operazioni a regia sulle risorse del Programma Operativo, il Polo Museale "Antonio Cordici" era stato inserito dall'Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell'Identità siciliana nell'elenco relativo ai "Luoghi della Cultura".

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X