stampa
Dimensione testo
QUARTA EDIZIONE

Trapani, il via alla "Summer school": fari puntati sul Mediterraneo

di

È stata presentata in conferenza stampa al Comune la quarta edizione di "Summer School", l'ormai tradizionale appuntamento annuale per conoscere sempre meglio le varie problematiche che investono, sotto i molteplici aspetti, il Mediterraneo. E il tema di quest'anno sarà appunto il "Mare Nostrum, Geopolitiche del Mediterraneo. Schiavitù contemporanee Giustizia e Riconoscimento".

"Summer School 2019" si terrà a Marsala dal 26 agosto al 1° settembre, una "sei giorni" che punterà i riflettori sulle intense, drammatiche, quanto non tragiche, vicende che investono il Mediterraneo. Ad illustrare il programma di quest'anno, presenti il sindaco Alberto Di Girolamo con gli assessori Clara Ruggieri e Andrea Baiata, e il consigliere comunale Luana Alagna, che cura la segreteria organizzativa della "Summer School 2019", è stato il professor Giorgio Scichilone, direttore scientifico del corso.

Come ha appunto illustrato il professor Scichilone questa quarta edizione, promossa dall'Università agli Studi di Palermo, porrà al centro della "sei giorni" di studi una riflessione multidisciplinare sul Mediterraneo quale frontiera geopolitica dell'era globale e sulle nuove forme di schiavitù.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X