stampa
Dimensione testo
DAL GDS IN EDICOLA

Gibellina, un museo al Cretto di Burri: l'idea è dell'assessore Tanino Bonifacio

di

Ripercorrere la storia della costruzione del Cretto grazie a foto, materiale multimediali e documenti storici. Mancano pochi giorni alla nascita del «Museo del Grande Cretto», una pinacoteca che nasce da una precisa idea di Tanino Bonifacio, noto critico d'arte e assessore nella città belicina.

Proprio accanto all'opera di land art, tra le più famose al mondo, realizzata tra il 1984 e il 1989 (completata poi nel 2015) da Alberto Burri sorgerà una importante galleria che «racconta attraverso le immagini e i documenti - come spiega Bonifacio - la genesi di questa opera di questa opera di straordinaria bellezza».

La vernissage si terrà venerdì 24 maggio, a partire dalle 17.30 all'interno dell'ex Chiesa di Santa Caterina a Gibellina Vecchia.

L’articolo nell’edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X