VIA CRISPI

Campobello, ultimati i lavori: un salotto urbano in centro

di
Campobello, Salotto urbano, Giuseppe Castiglione, Trapani, Cultura

Un'area pubblica, aperta a tutti, arredata per essere un vero e proprio «salotto urbano». A ciò sarà destinato lo spazio, adesso completamente ripulito, in cui fino a poco tempo fa sorgeva un edificio storico negli anni lasciato all'abbandono. Siamo a Campobello di Mazara, esattamente nella centrale via Crispi, dove è stato abbattutto il vecchio «Ospedale Tedeschi Scuderi», sede per decenni del “Circolo Nuovo”, con la prospettiva di farne un luogo di aggregazione dal valore simbolico.

Alla settimana scorsa risale la fine della demolizione del fabbricato pericolante, di proprietà comunale, al termine dei lavori avviati dalla giunta guidata dal sindaco Giuseppe Castiglione, attraverso l'affidamento all'impresa “Oddo Paolo”, per un totale di 50 mila euro.

L'obiettivo era quello di mettere in sicurezza l'area, sistemandone lo spazio interno con una pavimentazione di cemento, recuperando alcuni parti di vecchie mura fatte di pietra “a secco”, che sono state consolidate al fine di preservarne il valore storico. In più, nell'antica struttura è stato rinvenuto anche un vecchio granaio “ipogeo”, cioè scavato nella roccia del sottosuolo, e una stele in pietra, entrambi ripuliti.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X