ARCHEOLOGIA

Saline di Marsala, torna a funzionare l'antico mulino Infersa

di
marsala, mulino Infersa, stagnone, Trapani, Cultura

Ha ripreso a girare il «Mulino d'Infersa», l'icona dell'archeologia industriale del territorio che domina lo scenario dello Stagnone, dove le saline fanno parte del quotidiano spettacolo naturale.

E' stato rimesso in funzione dalla Famiglia D'Alì Staiti. La riattivazione dello storico mulino di“Ettore Infersa”, hanno sottolineato Giacomo D'Alì e Adele Occhipinti, è il risultato di abili maestranze del territorio, impegnate in circa due anni di manutenzione straordinaria del mulino.

A nome dell'Amministrazione comunale l'assessore al Turismo Andrea Baiata, presenti gli assessori Clara Ruggieri e Rino Passalacqua, ha manifestato meritati apprezzamenti per l'ottimo lavoro svolto “che impreziosisce la Riserva ed è importante veicolo di promozione turistica dell'intero territorio marsalese”.

L’articolo nell’edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X