SCUOLA "EUGENIO PERTINI"

Gli studenti di Trapani incontrano un reduce della II Guerra Mondiale

di
nazismo, reduce Seconda Guerra mondiale, Giuseppe Bevilacqua, Trapani, Cultura

Tanti cartelloni di benvenuto e soprattutto tanta gratitudine ed ascolto per un autentico testimone della barbarie nazista. Così Giuseppe Bevilacqua, reduce della II Guerra mondiale e sopravvissuto ai campi di prigionia nazista, è stato accolto dagli studenti dell'Istituto comprensivo Eugenio Pertini di Trapani.

Tanti giovani delle classi II e III della scuola secondaria di primo grado, e alcuni delle prime classi, hanno ascoltato, così, dalla viva voce di un testimone vivente, quello che fu uno dei periodi più bui del secolo scorso.

La sua esperienza personale è stata quella di un giovane marinaio, partito per la guerra e scampato alla morte in più occasioni, fino alla prigionia in un campo nazista e alla tanto agognata salvezza.

L’articolo nell’edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X