stampa
Dimensione testo
SANT'ALBERTO

Borse di studio per giovani disagiati, via al bando a Trapani

di

Anche quest'anno l'associazione onlus «Nuova Sorgente» mette a disposizione dei ragazzi del quartiere Sant'Alberto delle borse di studio. L'anno scorso furono quattro i ragazzi che ne beneficiarono.

L'associazione, composta da 30 persone, ha tra i suoi scopi principali quello di assicurare il «pane quotidiano», e provvede a raccogliere dei prodotti alimentari invenduti prelevandoli nei forni, nei bar o in altre attività che si occupano di realizzare prodotti alimentari, che vengono poi distribuiti a circa 100 persone.

Inoltre raccoglie e poi distribuisce dei prodotti monosigillati non consumati nelle mense scolastiche. Nata nel 2009 e dopo un’attività incentrata all’assistenza e al sostegno dei disabili, svolta dapprima a Ballata, l'associazione si sposta successivamente a Trapani, nel quartiere Sant’Alberto, decidendo di ampliare le sue finalità, aggiungendo anche tutte quelle attività volte al sostegno socio-economico e di solidarietà in situazioni di disagio sociale, economico, psicologico e familiare, di devianza e di degrado.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X