stampa
Dimensione testo
MUSICA

"Sogno o son desto", lo spettacolo di Massimo Ranieri in scena a Partanna

di

Sogno e son desto, lo spettacolo di Massimo Ranieri, fa rotta verso l'anfiteatro di Partanna. Lunedì 27 agosto, alle 21.30, la cittadina trapanese potrà assistere a “Sogno e son desto…400 volte”, a cura di Musica Da Bere in collaborazione con il Comune di Partanna.

Dopo 400 repliche in tutta Italia, lo spettacolo di Massimo Ranieri, ideato e scritto con Gualtiero Peirce, si rinnova e si conferma. Resta immutata la formula vincente, con Ranieri interprete dei suoi grandi successi musicali, ma sempre attore e narratore. In questa nuova versione senza perdere di vista il gusto della tradizione umoristica napoletana e dei colpi di teatro, naturalmente non mancheranno le sorprese.

«Il segreto è nell’emozione che provo ogni sera, quando il pubblico con il suo calore mi restituisce con gli interessi passione ed entusiasmo; questo mi dà la spinta a proporre ogni volta qualcosa di nuovo, quello che sento che il pubblico vuole da me  ha dichiarato Ranieri - È un tour che mi sta dando tante soddisfazioni. Non per niente abbiamo aggiunto al titolo “400 volte”, che sono tantissime».

«Diciamo che ormai posso sbizzarrirmi - prosegue il cantautore - tastando il polso del pubblico ed apportando novità che lo rendano lo spettacolo sempre nuovo nella sua ormai radicata identità. La Sicilia è un luogo meraviglioso al quale mi sento legato in modo speciale. Sono stato molte volte qui per tanti spettacoli, ho tanti amici e mi sento a casa».

Ranieri è pronto a offrire al pubblico tutto il meglio del suo repertorio più amato e più prestigioso. Ad accompagnarlo ci sarà l'orchestra formata da Max Rosati (chitarra), Flavio Mazzocchi (pianoforte), Pierpaolo Ranieri (basso), Luca Trolli (batteria), Donato Sensini (fiati), Stefano Indino (fisarmonica).

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X