stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Alcamo, mandorli contro il degrado del castello Calatubo
BENI CULTURALI

Alcamo, mandorli contro il degrado del castello Calatubo

di

Nuovo look nell'area attorno allo storico e cadente Castello di Calatubo.

L'iniziativa, l'ennesima, è dell'associazione «Salviamo il Castello di Calatubo» che ha non solo completato l'opera di eliminazione della fitta vegetazione che aveva invaso anche i sentieri ipoteticamente pedonali per poter raggiungere il sito ma ha anche provveduto a effettuare una serie di piantumazioni di essenze arboree per abbellire tutta la zona circostante e per renderla quindi più bella e accogliente.

Ad essere stati piantumati due alberi di mandorlo, donati da un'associazione, alcuni alberi da quercia e una palma da dattero, resistente al punteruolo rosso.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X