stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Erice, un "tuffo" nel Medioevo con "FedEricina"
KERMESSE

Erice, un "tuffo" nel Medioevo con "FedEricina"

di

ERICE. Il Medioevo a portata di mano, davanti ai propri occhi, in un fantastico viaggio indietro nel tempo, fra luci, colori, costumi, sapori, giochi, musica, abitudini e spettacolo in virtù della tradizione di un mondo affascinante che ha dato lustro alla storia dell’Europa.

Il tutto racchiuso in una manifestazione durata tre giorni dal titolo «FedEricina», la cui quarta edizione, organizzata dall’Associazione Trapani«Tradumari&venti», presieduta dal maestro Claudio Maltese, si è aperta venerdì scorso con la spettacolare rievocazione storica dell’arrivo a cavallo ad Erice presso Porta Trapani di Federico III D’Aragona, re di Sicilia, accompagnato dalla consorte Eleonora D’Angiò.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X