stampa
Dimensione testo
CULTURA

Biblioteca Fardelliana, niente fondi: attività rischia il blocco

di
I consiglieri comunali della quarta commissione lanciano l’allarme

TRAPANI. Niente fondi per la biblioteca Fardelliana che, adesso, rischia di non poter proseguire la propria attività. A lanciare l’allarme sono i consiglieri della quarta commissione consiliare (Pubblica Istruzione, Affari Culturali, Sport, Turismo, Spettacolo, Biblioteche e Solidarietà Sociale) presieduta da Enzo Abbruscato, capogruppo del Partito democratico.

I componenti della commissione, cui fanno parte anche Franco Ravazza (Uniti per il Futuro) come vicepresidente, Felice D’Angelo (Noi con Salvini), Domenico Ferrante (Psi), Peppe La Porta (indipendente) e Peppe Marino (indipendente), hanno incontrato Margherita Giacalone, la direttrice della “Fardelliana”, la quale ha fatto presente come l’amministrazione comunale non abbia ancora trasferito le risorse previste dal Bilancio Consuntivo del 2014.

Il Comune elargisce alla biblioteca “Fardelliana” due diversi tipi di finanziamenti. Il primo, quello “storico” di 210 mila euro e, dopo la chiusura delle Province, un secondo di 230 mila euro. Di quelle somme, però, ad oggi alla biblioteca non è arrivato nulla, neanche i dodicesimi, considerato che il Bilancio non è stato ancora approvato dalla Giunta e neanche dal consiglio comunale.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X