stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura «Pablo Picasso e le sue passioni» al Pepoli di Trapani
ARTE

«Pablo Picasso e le sue passioni» al Pepoli di Trapani

di
Dal 10 ottobre all’8 dicembre 2015 una selezione proveniente da prestigiose raccolte private di tutto il mondo e dal museo di Mija di Malaga

TRAPANI. "Pablo Picasso e le sue passioni" è il titolo della mostra visitabile al Museo Pepoli, dal 10 ottobre all'8 dicembre 2015. Il teatro e il circo, la tauromachia, le donne e la politica, i temi cari al grande pittore del '900, manifesti in più di cento sue opere vasi, piatti, brocche, mattonelle dipinte, opere su carta e due uniche opere, di cui un olio e una gouache. Una selezione proveniente da prestigiose raccolte private di tutto il mondo e dal museo di Mija, Malaga. A ciò si aggiunge, "Picasso in the cube" (politic passion), istallazione multimediale interattiva. Tutto è disposto in simbiosi con il patrimonio museale del Pepoli, che ospiterà al suo fianco, le opere di Picasso.

La mostra, presentata ieri in conferenza stampa al Pepoli, è prodotta e organizzata da Comediarting, in collaborazione con Luglio Musicale Trapanese, con il patrocinio del Comune di Trapani, Assessorato comunale alla cultura, dell'Assessorato regionale dei Beni Culturali e Identità Siciliana e del Museo Regionale Pepoli e a cura di Dolores Duran Urcan. "La mostra è una risorsa -le parole del sindaco Vito Damiano- fondamentale spunto per restituire ai trapanesi il loro museo, punta di diamante culturale e storico della città".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X