stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Gli antichi rostri in esposizione al museo civico di Castelvetrano
L'INAUGURAZIONE

Gli antichi rostri in esposizione al museo civico di Castelvetrano

di
In occasione dell’inaugurazione presente lo scrittore archeologo Valerio Massimo Manfredi
CASTELVETRANO, museo, Trapani, Cultura
Valerio Massimo Manfredi

CASTELVETRANO. Al museo civico di Castelvetrano arrivano i famosi rostri risalenti alla battaglia delle Egadi, avvenuta nel 241 A.C. Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Felice Errante, ha accolto presso il Museo Civico di via Garibaldi, il sovrintendente del Mare, Sebastiano Tusa, e l’archeologo e scrittore di fama mondiale, Valerio Massimo Manfredi, in occasione della cerimonia d’apertura della mostra.

L’occasione è stata la presentazione alla cittadinanza di vari reperti ritrovati nel mare delle Egadi e che rimarranno presso il museo civico di Palazzo Majo, sito in via Garibaldi, per alcuni mesi. Oltre ai rostri saranno presenti nel museo alcuni importantissimi reperti archeologici. Si tratta di 40 anfore rinvenute in mare e dei tre Rostri della Battaglia delle Egadi, che sono stati scoperti grazie al certosino lavoro del Soprintendente del Mare, Sebastiano Tusa, e del suo staff e che erano custoditi presso il Centro Archeologico Museale (Cam) di Triscina di Selinunte, dove sono stati anche restaurati.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X