stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Il matrimonio diventa spettacolo: in tv vince una coppia trapanese
SU FOXLIFE

Il matrimonio diventa spettacolo: in tv vince una coppia trapanese

di
Vincitori del Format televisivo "Quattro matrimoni in Italia" in onda su Foxlife, canale 114 di Sky

TRAPANI. È stato "Un matrimonio da favola", quello di Sandro Arena ed Enza Giacalone, vincitori del Format televisivo "Quattro matrimoni in Italia" in onda su Foxlife, canale 114 di Sky. Grazie alla vittoria, i due sposi trascorreranno a maggio una settimana alle Seychelles, al "Sainte-Anne BeachcombersResort". Sandro ha 39 anni, originario di Mendrisio (Svizzera), ha vissuto ventiquattro anni a Sciacca, dove all'ospedale Fondazione Salvatore Maugeri,è infermiere professionale. Enza è ericina e pasticciera al centro "Il tortellino" a Trapani.

Insieme vivono a Casa Santa. Galeotta una serata di ballo a Marsala, la loro unione non inizia conun "colpo di fulmine", ma perché Sandro decide di farla sorridere dato che, afferma: "Conoscevo la tristezza che lei aveva addosso: provenivamo entrambi da precedenti delusioni". Infine il matrimonio, organizzato assieme agli amici fra i quali, il wedding planner Enrico Pollari, l'arteficedella partecipazione al concorso Tv della loro cerimonia svoltasi il 13 luglio 2014, nel quartiere spagnolo di Erice, con l'arrivo della sposa sul carretto siciliano e con la cornice di dolcetti e tappeti caratteristici. "Mia moglie è stata presente anche agli altri tre matrimoni - racconta Sandro - ma la sorpresa è giunta quando abbiamo saputo che alla scena finale a Roma, avrei partecipato io, come marito della sposa vincitrice. E' stata una raffica di emozioni, dalla mia convocazione il 9 ottobre 2014, all'arrivo a Roma, all'ingresso in una villa da fiaba e alla limousine bianca, alla messa in onda del nostro matrimonio "da favola". Alla vittoria hanno contribuito: la Sicilia, i maestri di ballo Grazia Culcasi e Fabrizio Terrevoli, le autorità edi commercianti ericini. La nostra puntata è andata in onda il 22 dicembre 2014. E adesso grazie al Giornale di Sicilia, diciamo a chi voglia esser dei nostri, che la ripresa è visibile su You Tube".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X