stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Custonaci, al via il presepe nella grotta di Mangiapane
NATALE

Custonaci, al via il presepe nella grotta di Mangiapane

di
Sarà visitabile fino al 6 gennaio 2015. Oltre 160 gli interpreti impegnati, tra artigiani e artisti provenienti da tutta la Sicilia

TRAPANI. Oggi e domani, dalle 16 alle 19, (repliche sino a domenica e dal 2 al 6 gennaio), presso la grotta Mangiapane di Scurati a Custonaci sarà messo in scena il presepe vivente nelle case rurali disseminate a ridosso di un contesto di grotte naturali che si aprono su alte pareti rocciose.

La Natività è allestita dentro la grotta dotata di una apertura molto alta, circa 80 metri, e profonda 70, alle cui pareti sono addossate, mantenutasi intatte nel tempo. Il presepe al borgo di Scurati coinvolge un'intera comunità locale e gli ultimi artigiani-artisti siciliani si riuniscono per dare scena ad uno spettacolo unico ed irripetibile: 80 personaggi che riproducono fedelmente l'esecuzione di antichi mestieri e scene/luoghi sempre più rari. Il percorso si concluderà con il teatro dei burattini. I biglietti d'ingresso costano: 10 e 5 euro.

Il cast del Presepe sarà composto, come ogni anno, da oltre 160 interpreti, tra artigiani-artisti provenienti dall'intera Sicilia e maestranze contadine e figuranti locali, nonché da numerose comparse.
Si realizzerà' nella grotta preistorica di scurati a partire da oggi  e poi nelle date: 26, 27, 28 Dicembre 2014 e 2, 3, 4, 5, 6 Gennaio 2015. "Anche quest' anno la biglietteria verra' allocata nel centro storico di Custonaci, Città Mediterranea del Natale (Beit Lhem) - spiegano dall'equipe organizzativa -,  dove  fino al 6 Gennaio 2015 si respirerà' una magica atmosfera Natalizia con concerti, mostre, itinerari culturali, gastronomia, villaggio giochi eccetera".

La messa in scena dell'evento prevede, oltre l'illuminazione artificiale, l'uso delle fiaccole, le padelle romane e le lanterne a petrolio. Durante la manifestazione verrà puntualmente garantita la sicurezza dei visitatori e degli attori, grazie ad un sistema di vigilanza e controllo e alla costante presenza della protezione civile, di ambulanze e di un medico di pronto intervento.
"Il costo del biglietto comprende il servizio navetta dal centro storico alla grotta e viceversa, la visita del presepe vivente con degustazione prodotti tipici ed inoltre la possibilità di visitare il Santuario Maria S.S. ma di Custonaci e il Museo Arte e fede".

Tutte le informazioni su www.presepeviventedicustonaci.it

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X