stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Parco di Selinunte a rischio chiusura dal 16 novembre
BENI CULTURALI

Parco di Selinunte a rischio chiusura dal 16 novembre

Dal 16 novembre prossimo, a cusa della mancata approvazione e trasmissione del regolamento dell’ente Parco, i cancelli per molti turisti, nei giorni festivi potrebbe trovarsi chiusi.

SELINUNTE. Ritorna l’incubo della chiusura del Parco di Selinunte nei festivi. Dal 16 novembre prossimo, a cusa della mancata approvazione e trasmissione del regolamento dell’ente Parco, i cancelli per molti turisti, nei giorni festivi potrebbe trovarsi chiusi. Una situazione incresciosa che torna a ripetersi, nonostante i “miracoli” compiuti dal direttore del Parco Giovannni Leto Barone che fino a metà novembre in virtù della fattiva collaborazione dei dipendenti è riuscito ad evitare la chiusura.

Sulla questione entra a gamba tesa, il deputato regionale Giovanni Lo Sciuto che ha seguito la vicenda dell’istituzione dell'Ente Parco fin dai primi giorni della sua elezione. Dopo 10 anni di carte e procedure burocratiche nell’aprile del 2013 la firma dell’assessorato regionale sul decreto di approvazione dell’Ente. Tale decisione ha comportato l’autonomia gestionale dell’area archeologica e la possibilità di gestire in loco i fondi provenienti dalla biglietteria del parco che, ogni anno conta oltre 400 mila visitatori. Sembra che il tanto agognato sogno dell’Ente parco si stia realizzando.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI TRAPANI DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X