stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Altri sbarchi a Marettimo, pieno il centro per migranti di Pantelleria: metà ha il Covid
EGADI

Altri sbarchi a Marettimo, pieno il centro per migranti di Pantelleria: metà ha il Covid

di
coronavirus, migranti, Trapani, Cronaca
Il centro di prima accoglienza di Pantelleria

Continuano gli sbarchi sulla più lontana delle isole dell'arcipelago delle Egadi. Ieri l'ennesimo, 25 migranti tra cui una donna sono stati rintracciati a Marettimo e poi trasferiti a Trapani alle 23.30 con una motovedetta della capitaneria di Porto.

Intanto continuano i trasferimenti di migranti rintracciati a Pantelleria ed ospitati presso l'ex caserma Barone. Venerdì mattina sono giunti a Trapani con la nave di linea 48, al termine delle operazioni di identificazione, tre migranti sono stati tratti in arresto per reingresso e messi in libertà dall'autorità giudiziaria.

Altri 4 migranti sono stati raggiunti da un provvedimento di respingimento e trattenuti presso il Cpr di contrada Milo in attesa di rimpatrio. I rimanenti 41 migranti risultano richiedenti protezione internazionale e sono stati trasferiti in apposite strutture.

Al momento presso la ex caserma Barone a meno di ulteriori cambiamenti dovrebbero esserci ancora 64 migranti (di cui 35 positivi covid). Per la settimana prossima poi è prevista la visita a Trapani e successivamente a Pantelleria dei rappresentanti della Commissione Europea per una verifica della situazione ed in previsione di un ampliamento della disponibilità di posti nella ex caserma Barone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X