stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gli strani furti di piante Sansevieria a Marsala, scoperti i ladri
INCASTRATI DAI VIDEO

Gli strani furti di piante Sansevieria a Marsala, scoperti i ladri

Attendevano la notte per entrare in azione. Poi passavano al setaccio tutti i vasi e fioriere di design in cui era presente la pianta Sansevieria e la rubavano. Con l’accusa di furto aggravato in concorso i carabinieri a Marsala hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Marsala nei confronti di due marsalesi di 27 e 40 anni. Non è chiaro perchè i due ladri rubassero solo quel tipo di pianta e a che scopo.

L’indagine è stata condotta visionando numerosi impianti di videosorveglianza. Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Marsala ha applicato, per il 40enne, la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza con divieto di allontanarsi dalla propria abitazione nelle ore notturne e dell’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria, mentre per il 27enne (percettore di reddito di cittadinanza) quella dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X