stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Detenzione illegale di due fucili, blitz in una casa: un arresto a Salemi
CARABINIERI

Detenzione illegale di due fucili, blitz in una casa: un arresto a Salemi

di
Trapani, Cronaca
I fucili detenuti illegalmente e sequestrati dai carabinieri a Salemi

Avrebbe detenuto in casa illegalmente un fucile a due canne ad avancarica calibro 12 ed uno a due canne calibro 10. I carabinieri della stazione di Salemi, nel corso di un servizio di controllo finalizzato alla verifica del rispetto della normativa sulle armi, hanno arrestato un 49enne. L'ipotesi di resto: detenzione illegale di armi comuni da sparo. I carabinieri hanno svolto una perquisizione presso l’abitazione dell’uomo
che risultava essere possessore di armi e intestatario di un porto d’ami scaduto e mai rinnovato.
In questa circostanza, hanno rinvenuto i due fucili illegalmente detenuti, riposti in un armadio metallico accanto alle armi regolarmente denunciate.
Poiché entrambi i fucili erano completi di tutti i meccanismi e i congegni di sparo, sono stati sequestrati penalmente mentre, per le restanti armi, si è proceduto al ritiro amministrativo in via precauzionale, secondo quanto previsto dalla vigente normativa.
A seguito dei gravi indizi di colpevolezza emersi nel corso del servizio, i carabinieri hanno dichiarato l’uomo in arresto, in attesa di udienza di convalida, così come disposto dal sostituto procuratore di turno della Procura presso il Tribunale di Marsala. Il Gip ha convalidato l’arresto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X