stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Due giovani rumene incinte si fingevano sordomute e truffavano i turisti a Castellammare: denunciate
CARABINIERI

Due giovani rumene incinte si fingevano sordomute e truffavano i turisti a Castellammare: denunciate

I carabinieri della sezione radiomobile di Alcamo hanno denunciato due donne di 22 e 27 anni le quali, fingendosi sordomute, avrebbero truffato passanti e turisti nei posti più frequentati di Castellammare del Golfo. Le due romene, entrambe in stato di gravidanza, nei pressi di corso Garibaldi, avrebbero chiesto ai turisti di versare delle somme di denaro quale donazione in favore di una fittizia associazione benefica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X