stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mazara, rimossa carcassa di cetaceo arenata a pochi metri dalla spiaggia
COMUNE

Mazara, rimossa carcassa di cetaceo arenata a pochi metri dalla spiaggia

La carcassa di un cetaceo, di circa tre metri, probabilmente un esemplare di Zifio, è stata rimozza questa mattina a Mazara del Vallo. Le operazioni sono state coordinate dalla capitaneria di porto. Sul posto il personale del II settore comunale “Ecologia e Ambiente”, coadiuvato dalla polizia municipale. La zona è stata interdetta per effettuare le operazioni di recupero.

Il cetaceo si era arenato ieri mattina a pochi metri dalla riva nel tratto di spiaggia del lungomare San Vito, quello compreso fra il lido Kikis e la rotonda-belvedere.

Le operazioni di rimozione sono durate un paio d’ore e il cetaceo è stato portato via in evidente stato di decomposizione. La carcassa è stata imbracata e sollevata con una pala meccanica, poi è stata trasportata in un cassone scarrabile e infine verso una discarica di rifiuti speciali.

Il personale del Comune ha fatto sapere di aver utilizzato una idropulitrice, dopo la rimozione del cetaceo, per pulire l'accesso alla spiaggia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X