stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trapani, con l'auto contro la saracinesca di un negozio: muore dopo 4 giorni di agonia
LA TRAGEDIA

Trapani, con l'auto contro la saracinesca di un negozio: muore dopo 4 giorni di agonia

incidenti stradali, Trapani, Cronaca
La Mercedes finita contro la saracinesca di un negozio

Con l'auto si era schiantato contro la saracinesca di un negozio a Trapani. A distanza 4 giorni il conducente è morto per le gravi ferite riportate Pietro Giallo Schifano, agente della polizia trapanese.

L'incidente era avvenuto domenica scorsa in via Convento San Francesco di Paola. L'uomo aveva perso il controllo della sua Mercedes che aveva finito la sua corsa contro la saracinesca e la vetrata di un negozio di ricambi. All'arrivo dei soccorsi era stato trasportato in ospedale, ma le sue condizioni erano apparse subito gravi. Dopo i disperati tentativi di tenerlo in vita, oggi è arrivata la notizia della sua morte.

Nel 2018 era stato protagonista di un altro incidente sul lungomare Dante Alighieri, dove aveva travolto due turiste straniere che avevano riportato ferite in varie parti del corpo. Con la sua morte sale a due il numero delle vittime di incidenti stradali lo scorso fine settimana a Trapani. Nella notte tra sabato e domenica, infatti, un ragazzo di 16 anni aveva perso la vita a Custonaci.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X