stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pantelleria, trovato con due panetti di hashish: prima l'arresto, poi l'obbligo di dimora
CARABINIERI

Pantelleria, trovato con due panetti di hashish: prima l'arresto, poi l'obbligo di dimora

I carabinieri della stazione di Pantelleria hanno tratto in arresto un isolano per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, gravato da precedenti specifici, aveva attirato l’attenzione dei carabinieri perché alcuni cittadini avevano segnalato un via vai di persone, verosimilmente per rifornirsi di droga.

I carabinieri hanno così organizzato dei servizi di osservazione e, capito che la segnalazione poteva essere fondata, d’intesa con l’autorità giudiziaria, hanno deciso di intervenire. Durante un controllo, visto il particolare stato di nervosismo dell’uomo, i militari lo hanno sottoposto a perquisizione, rinvenendo due panetti di hashish del peso complessivo di 115 grammi occultati sulla persona, nonché un bilancino di precisione all’interno della sua abitazione. Escluso l’uso personale, visto il quantitativo, i carabinieri lo hanno tratto in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari fino all’udienza di convalida avvenuta nella giornata di ieri, dove lo stesso è stato sottoposto all’obbligo di dimora sull’isola con l’imposizione di non allontanarsi da casa nelle ore notturne.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X