stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castelvetrano, vernice rossa per gli stalli del mercato e scatta la protesta
IN CENTRO STORICO

Castelvetrano, vernice rossa per gli stalli del mercato e scatta la protesta

Trapani, Cronaca

Il basolato di pietra del Sistema delle piazze, cuore del centro storico di Castelvetrano, è stato imbrattato con vernice rossa. A delimitare gli stalli per il Mercatino delle pulci, organizzato dal Comune, sono stati gli operai della Polizia Municipale che hanno disegnato a terra segni e numeri dove devono allocarsi gli espositori. «La vernice spruzzata sul basolato è biodegradabile e andrà via col tempo“ ha chiarito il sindaco Enzo Alfano. Ma si sono innescate le polemiche. «Anche a me non è piaciuto quel colore forte, il colore bianco sarebbe stato migliore» ha aggiunto il sindaco.

Sulla questione è anche intervenuto il presidente dell’Ordine degli architetti di Trapani che ha parlato di «decisione poco ragionata». E ha inviato al sindaco una lettera, nella quale si chiarisce che, così facendo, si è «sfregiato inevitabilmente il valore architettonico che l’intervento di riqualificazione del Sistema delle piazze (ad opera dell’architetto Pasquale Culotta) ha rappresentato e rappresenta per il paesaggio urbano». Sempre il Presidente dell’Ordine degli architetti chiarisce che «poco importano le rassicurazioni circa la limitata durabilità della vernice nel tempo, peraltro discutibili vista la porosità dei materiali lapidei della pavimentazione». Quella che viene condannata è la scelta «di intervenire nel contesto e sulla scarsa importanza che si attribuisce alla qualità urbana e al patrimonio storico e contemporaneo». Sul Sistema delle piazze si affacciano palazzo Pignatelli, la chiesa del Purgatorio, la chiesa madre e il teatro Selinus.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X