stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mazara, arrestato per armi il romeno che uccise un cane e postò il video
CARABINIERI

Mazara, arrestato per armi il romeno che uccise un cane e postò il video

animali, armi, Trapani, Cronaca
Le armi sequestrate

Un uomo di 44 anni, G.D.M., romeno, è stato arrestato ieri dai carabinieri di Mazara del Vallo per detenzione abusiva di armi e munizioni. Era sottoposto all’obbligo di dimora per fatti precedenti: lo scorso luglio era stato arrestato dopo avere pubblicato sui social foto e video con una pistola in pugno, mentre trascinava un cane agonizzante legato al furgone tramite una corda.

La perquisizione eseguita dai carabinieri ha permesso di trovare sotto un divano 2 armi da fuoco artigianali clandestine e 6 cartucce calibro 12. Tratto in arresto in flagranza, il quarantaquattrenne è stato posto ai domiciliari. I carabinieri sottolineano la particolare dedizione del romeno verso le armi e le munizioni e la bravura nel modificarle o in alcuni casi a costruirle del tutto.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X