stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca A Erice è tornato l'incubo incendi: paura tra i residenti, fiamme domate nella notte
PRIMI ROGHI

A Erice è tornato l'incubo incendi: paura tra i residenti, fiamme domate nella notte

incendi, Trapani, Cronaca
Foto di Laura Spanò

L'incubo incendi per Erice è tornato. Un vasto rogo, alimentato anche dalle forti raffiche di scirocco, nelle scorse ore ha coinvolto la montagna partendo dalla macchia mediterranea alle spalle della Cittadella della Salute, poco sopra l'ospedale Sant'Antonio Abate, nel territorio di Erice Casa Santa.

Il fronte del fuoco è risalito poi verso il lato del Castellazzo, sotto il belvedere di Martogna, per poi dirigersi nel versante di San Cusumano, in una zona dove ci sono diverse abitazioni.
Oltre alle squadre impegnate a terra di vigili del fuoco e protezione civile la Prefettura ha operato per ore un elicottero a cui si sono aggiunti due Canadair e in serata ne sono arrivati altri due per evitare il peggio.

Il fronte dell'incendio si è poi spostato verso Pizzolungo, altra borgata costiera molto abitata, fin quasi alle pendici della montagna. Per ragioni di sicurezza la strada per Erice da Martogna è stata chiusa al traffico.

Visibile dal mare già ieri pomeriggio una lunghissima lingua di fuoco mentre bagnanti e residenti delle zone di villeggiatura osservavano con ansia le fasi di spegnimento. Dopo gli interventi di spegnimento nella notte la situazione è tornata alla normalità.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X