stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Buche e strade dissestate a Trapani, "blitz" del sindaco tra i cantieri della città
COMUNE

Buche e strade dissestate a Trapani, "blitz" del sindaco tra i cantieri della città

di
Trapani, Cronaca
Giacomo Tranchida

Strade dissestate e rifiuti: l’amministrazione comunale di Trapani non è contenta e allora il sindaco scende in prima persona per strada. Ieri mattina, infatti, il primo cittadino è andato a verificare personalmente le criticità segnalate dalla cittadinanza.

Nel dettaglio, sono tanti i cantieri aperti in questo momento in città. Contemporaneamente sono partiti gli scavi per la posa della fibra ottica da parte della Tim e di Open Fiber, di nuove e più adeguate linee elettriche ad opera dell’Enel, nonché nuove realizzazioni impianti del gas. Ciò evidentemente, al termine dei lavori, porterà benefici alla città di Trapani in termini di qualità dei servizi resi: maggiore facilità di connessione per le imprese, gli studenti ed in generale i cittadini; riduzione dei guasti elettrici; aumento delle utenze servite dal metano.

Il problema nasce dalle strade che, spesso, non sono state risistemate dalle aziende, così come era stato previsto. Gli uffici sono stati incaricati di prestare particolare attenzione alla programmazione degli interventi e di sanzionare le imprese esecutrici dei lavori ogni qualvolta non vengano rispettate le norme, obbligandole al ripristino degli asfalti e dei marciapiedi.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani, Agrigento e Caltanissetta-Enna del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X