stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Denise Pipitone, a "Chi l'ha visto" nuovi documenti inediti
IL CASO

Denise Pipitone, a "Chi l'ha visto" nuovi documenti inediti

denise pipitone, scomparsi, Denise Pipitone, Trapani, Cronaca
Piera Maggio con la figlia Denise Pipitone

"La nostra più grande solidarietà a Piera Maggio, ma non siamo noi che rubiamo i bambini": così ha commentato Gennaro Spinelli, il presidente dell’UCRI, l’Unione delle Comunità Romanès in Italia, sul presunto coinvolgimento nel caso Denise Pipitone.

Una vicenda ancora oscura, sulla quale continuerà ad indagare «Chi l’ha visto?» in onda mercoledì 28 aprile alle 21.20 su Rai3, con Federica Sciarelli, attraverso nuovi documenti inediti. Piera Maggio chiede la riapertura delle indagini.

Si seguirà poi la sentenza per Martina Rossi, la studentessa genovese morta in un hotel a Palma di Maiorca, e arriveranno aggiornamenti sul cosiddetto comandante Marcos, l’uomo che ha riportato a casa una ragazza scomparsa. E poi, come sempre, gli appelli, le richieste di aiuto e le segnalazioni di persone in difficoltà.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X