stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Movimento anti-plastica, raccolta quasi una tonnellata di rifiuti nel Trapanese
LUOGHI SIMBOLO

Movimento anti-plastica, raccolta quasi una tonnellata di rifiuti nel Trapanese

di

Ottocento chili di immondizia sono stati rimossi dai volontari di Plastic Free nella giornata che si è svolta in contemporanea in 160 città italiane, con l’obiettivo di rimuovere plastica e rifiuti abbandonati. Sono state più di duecento le persone che, armate di sacchetti, ramaze e mascherine, si sono unite per ripulire il bastione Conca, le mura di Tramontana e la spiaggia di Porta Botteghelle.

«Abbiamo trovato di tutto –dicono le referenti dell’associazione Melania Bosco, Valentina Oddo e Maria Pia Campo – : un materasso abbandonato sul fondale e recuperato grazie a una barca, una rete in ferro per un letto, parti di divano, la carcassa di un motociclo, siringhe, un gabbiano rimasto incastrato tra i rifiuti e probabilmente morto per colpa loro e tanto altro». Tra le associazioni che hanno appoggiato l’iniziativa e hanno partecipato vi è Trapani per il futuro, la delegazione di Paceco di Giva, l’associazione provinciale Cuochi e Pasticcieri Trapanesi e l’associazione Erythros che si è occupato della sistemazione delle aree di verde pubblico presenti in quella zona.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani, Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X