stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Donne minacciate e maltrattate nel Trapanese: 5 denunce tra Partanna e Santa Ninfa
CARABINIERI

Donne minacciate e maltrattate nel Trapanese: 5 denunce tra Partanna e Santa Ninfa

Violenze, umiliazioni e vessazioni fisiche e psicologiche di ogni tipo: sono ben cinque le denunce nella provincia di Trapani in poche ore. A Partanna i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un uomo di 69 anni dopo aver raccolto la denuncia della vittima, una donna di 43 anni, con cui aveva avuto in passato una relazione extraconiugale.

In un altro caso, un 58enne si sarebbe reso responsabile di atti persecutori nei confronti della propria ex compagna con minacce ripetute nel tempo. L’uomo è stato raggiunto dal provvedimento cautelare di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima emesso dal Tribunale di Sciacca.

Infine i carabinieri della Stazione di Santa Ninfa hanno denunciato tre persone, tutti accusati di maltrattamenti in famiglia. In particolare, una donna di 44 anni residente a Campobello di Mazara, ha denunciato violenze psicologiche e fisiche commesse dal padre convivente, dalla sorella e dal marito, tanto che ha acconsentito ad essere accompagnata presso un centro antiviolenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X